Giovedì 15 Novembre 2018  
  logo inamef
 
 
News
Normativa
Galleria Fotografica
Video
Documenti
Links utili
 

Unioni civili e matrimonio civile: quali sono le differenze?

 

img/361unioni.jpg?Le prime si rivolgono a due persone dello stesso sesso, mentre il secondo ad un uomo e una donna. Ma quali sono le effettive differenze tra unioni civili e matrimonio civile? Per Teodora Tiziana Rizzo - presidente Inamef, Istituto Nazionale di Mediazione Familiare e Penale -, intervenuta a Cuore e denari, «le unioni civili così come sono disciplinate altro non sono che una copia della disciplina del matrimonio civile, con alcune modifiche».

Nel contributo audio qui riportato, l'ospite mette a fuoco i punti in comune e le differenze tra i due istituti: fanno riferimento ad articoli diversi della Costituzione, ma entrambi richiedono una dichiarazione pubblica di fronte ad un ufficiale e con due testimoni; per porre fine alle unioni civili viene applicata la procedura prevista per il divorzio, anche se non si passa per la fase della separazione; le unioni così come il matrimonio parlano di scelta comune di "indirizzo della vita familiare" (determinare le scelte alla base dello svolgimento della vita in famiglia come il tenore di vita, i compiti spettanti a ciascun membro comprese le scelte lavorative, la residenza comune) mentre una differenza è naturalmente quella, molto discussa, dell'obbligo di fedeltà, non previsto dalle unioni civili.

Inserito il 05/03/2016
 
Iscriviti alla Newsletter
A breve disponibile..
 
Seguici su Facebook
 
INAMEF © 2018 - Tutti i diritti riservati - Informazioni legali - Website by CreazioniWeb
Alla luce delle disposizioni di cui alla Legge 14 gennaio 2013, n. 4, il sito è in fase di aggiornamento.